facebooktwittergoogle+instagramQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. rss

La scherma per il Maestro Antonio Di Ciolo

“Il gesto schermistico è un mosaico di attività derivante dallo spirito di sopravvivenza e dalla capacità di relazionarsi con l'altro. Il movimento schermistico fine è nel tempo e nello spazio”

L'Accademia della Scherma Livorno può festeggiare il titolo italiano di fioretto femminile conseguito da Olga Rachele Calissi in forza al G.S. delle Fiamme Gialle (continua....)

 

L'exploit era nell'aria. A poco più di un anno dal trasferimento per Olga nella nostra società come sede di allenamento, il consuntivo a quest'oggi può dirsi senza alcun dubbio positivo, anche se il lavoro e la strada da fare è ancora molta.

Ad inizio stagione la Calissi aveva già salito il gradino più alto del podio sempre ad Ancona, ma in quell'occasione non c'erano i fatidici "3 punti" in palio. Il mese scorso era arrivata anche l'ottima prestazione in Coppa del Mondo che l'aveva vista protagonista di un lusinghiero piazzamento (settima, ndr) a Tauber. Ieri, sempre nel capoluogo marchigiano c'era da correre per il titolo italiano under 23, che metteva in palio anche il biglietto per la partecipazione a giugno ai rispettivi Campionati Europei che si svolgeranno in Polonia.

La tendenza di una partenza non proprio bruciante (nel girone era arrivata una sconfitta di misura, ndr), è stata poi invertita da un epilogo in cui Olghina ha espresso una bella scherma, dimostrando di sapersi ben adattare alle avversarie di turno Orsolini (15-7 nei quarti), Monaco (15-12 in semifinale) e Chiara Cini in finale (15-12), aggiudicandosi l'agognata coccarda.

"Sono felice - ha dichiarato Olga - era da quando avevo sedici anni che non vincevo un titolo italiano e questa medaglia d'oro mi ci voleva proprio. Adesso ci sono ancora gare importanti e mi voglio mantenere concentrata sui prossimi appuntamenti."

Il tempo per festeggiare questo titolo non c'è. Infatti, Olga martedì sarà già su un volo diretto a Shanghai, dove raggiungerà le colleghe Azzurre che ieri hanno tirato a Seoul, per tentare una nuova impresa in Coppa del Mondo.

 

Bacheca

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

AccSchermaLi Aguzzate la vista perché ci vedrete sfrecciare in città 👀 😁🚍 A settembre Vi aspettiamo tutti nella nostra nuova pal… https://t.co/yIDybixnI1
AccSchermaLi @ELuperi si è fermato ai piedi del podio del @FIE_fencing #GrandPrix di #Shanghai2018 🏆🌏🇨🇳 Resta positiva la prova… https://t.co/nvKxZKwTjd
AccSchermaLi E daje 👏👏👏🔝🇮🇹🤺 ci si vede quest'estate al #projectfencing2018 con @sanzo_toti https://t.co/ucoqUO38QF
AccSchermaLi RT @giomalago: Giornata dedicata agli impianti, in particolare a quelli che hanno subito danni post alluvione, insieme al Presidente Sanzo.…
AccSchermaLi RT @MVanniniFencing: "Realizziamo l'IM-Possibile" Il video realizzato alla Sezione FF.OO. #scherma #Livorno in occasione dell'incontro tra…
AccSchermaLi RT @vavelondra2012: next stop, #parigi 🇫🇷‼️ forza #italfioretto!.. 🇮🇹🤺💙💪🏻 @AccSchermaLi #CIPfleuret https://t.co/2xIYzHPgX2
AccSchermaLi Lavoro! Sotto a queste sette pedane c'è un lavoro incredibile!! Sei anni interminabili di sacrifici enormi, tanta p… https://t.co/n3hupiPgua
AccSchermaLi 🎶E chi non ha mai visto nascere una Dea, non lo sa che cos'è la felicità🎶 @DarioFinetti 🏆👏👏🇮🇹❤ @CremoniniCesarehttps://t.co/UNrDrTgChw

EU e-Privacy Directive

L´utilizzo dei Cookies è finalizzato a rendere migliore l´esperienza di navigazione sul nostro sito. Se premi il pulsante OK accetti di ricevere i Cookies dal sito. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai Cookies: se decidi di non utilizzare i Cookies alcuni funzioni o sezioni del sito potrebbero non funzionare correttamente.

Informazioni sui Cookies

Hai rifiutato i Cookies. Questa decisione può essere annullata.

Hai accettato di ricevere i Cookies sul tuo computer. Questa decisione può essere annullata.

Vai all'inizio della pagina