facebooktwittergoogle+instagramQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. rss

La scherma per il Maestro Antonio Di Ciolo

“Il gesto schermistico è un mosaico di attività derivante dallo spirito di sopravvivenza e dalla capacità di relazionarsi con l'altro. Il movimento schermistico fine è nel tempo e nello spazio”

Lucca_ Assistiti a bordo pedana dai loro beniamini, nel primo Gran Premio Giovanissimi interregionale della stagione gli Accademisti livornesi si sono ben comportati e la nuova realtà schermistica cittadina è già la sesta forza in regione (continua...)

 

I numeri parlano chiaro la crescita c'è stata e di certo non si tratta di uno di quei dati da sottovalutare. Lo scorso anno alla stessa competizione, che però si disputò esclusivamente tra gli atleti e le società compresi nei confini regionali, l'Accademia risultò nel Gran Premio per club 13esima. Classifica alla mano quest'anno allo stesso punto della stagione, ma in un trofeo che ha visto coinvolti anche gli schermitori liguri, la società di Jennyfer Cerrai è balzata al settimo posto. Vista in ottica regionale l'Accademia è già una tra le sei super potenze toscane in ambito under 14, la quinta nel fioretto.

Il merito è dei suoi piccoli atleti che con il loro impegno hanno tutti quanti migliorato le prestazioni singole dell'anno precedente. "Questo non deve di certo far abbassare la guardia - ha affermato il Presidente Cerrai - bensì, questo dato deve conferire a tutti maggiore voglia per incrementare passione e impegno".

Le gare:

Molto bene Giorgia Marazzini bronzo nella categoria Gio.me FF (classe '01), finalmente capace di esprimersi senza essere bloccata dall'ansia.

Tra le quota rosa dell'Accademia si sono potute apprezzare le cose migliori in senso generale. Francesca Bargagna ha colto in due diverse discipline il piazzamento tra le migliori otto finaliste giungendo 6^ nella sciabola e 8^ nel fioretto Allieve, senza dimenticare la buona performance nella spada dove è giunta 24esima. Sempre nella spada Allieve ad un passo dalla finale Valeria Bargagna giunta 11esima, e un encomio anche a Carolina Giovannoni impegnata nella doppia arma fioretto e spada, dove ha sbucciato la finale per una stoccata nella prima (14esima) e ha colto un buon piazzamento nella seconda. Incoraggianti poi le prestazioni di Rachele Marazzini e Anna Schiano Lomoriello entrambe al debutto agonistico con la spada.

Nel fioretto rosa da segnalare l'ottavo posto colto da Lucrezia Vicari nella categoria Bambine (classe '02), battuta più da se stessa che dall'avversaria nell'assalto dei quarti. Tra le Allieve Ludovica Schillaci, Eleonora Locci e Lisa Cecchini avranno modo di rifarsi nei prossimi appuntamenti, magari tirando fuori un pò più di cattiveria agonistica.

Tra i maschietti le cose sono in via di miglioramento anche se sono mancati gli acuti. Il migliore tra i Gio.mi FM è stato Andrea Carrieri settimo in finale e battuto da un avversario nettamente alla portata.

Tra gli Allievi Enrico Bargagna ha dimostrato di aver compiuto dei progressi sul piano tattico e dell'approccio alla gara, che nel fioretto (gara molto affollata) lo hanno aiutato ad approdare alla 20esima piazza, nella sciabola il decimo posto finale non rispecchia il suo vero valore. Sempre nel fioretto Diego Salvadorini ha superato i primi scogli per poi arrendersi nei 16esimi. Matteo Ianniciello,  Andrea Pironti, Simone Buonaguidi, Japoco Benesperi e Marco Sola hanno fatto meno di ciò che sarebbe stato nelle loro possibilità, un cambio di mentalità sarebbe un buon punto di partenza per fare meglio in futuro.

L'unico spadista in gara Marco Carrieri, ha colto un incoraggiante 24esimo posto dimostrando notevole attitudine per questa specialità e discreti miglioramenti rispetto alle prime uscite dello scorso anno.

Infine, una lode particolare agli "accompagnatori speciali" di questa rassegna GPG, Tommaso Lari, Olga Rachele Calissi, Marco Salmeri e Ginevra Burchi, che unitamente al consueto staff composto dal M° Massimo Paganucci e Dario Fientti, hanno sostenuto, incoraggiato e assistito i loro piccoli colleghi dando un grande segnale di attaccamento alla società.

 

Bacheca

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

AccSchermaLi Aguzzate la vista perché ci vedrete sfrecciare in città 👀 😁🚍 A settembre Vi aspettiamo tutti nella nostra nuova pal… https://t.co/yIDybixnI1
AccSchermaLi @ELuperi si è fermato ai piedi del podio del @FIE_fencing #GrandPrix di #Shanghai2018 🏆🌏🇨🇳 Resta positiva la prova… https://t.co/nvKxZKwTjd
AccSchermaLi E daje 👏👏👏🔝🇮🇹🤺 ci si vede quest'estate al #projectfencing2018 con @sanzo_toti https://t.co/ucoqUO38QF
AccSchermaLi RT @giomalago: Giornata dedicata agli impianti, in particolare a quelli che hanno subito danni post alluvione, insieme al Presidente Sanzo.…
AccSchermaLi RT @MVanniniFencing: "Realizziamo l'IM-Possibile" Il video realizzato alla Sezione FF.OO. #scherma #Livorno in occasione dell'incontro tra…
AccSchermaLi RT @vavelondra2012: next stop, #parigi 🇫🇷‼️ forza #italfioretto!.. 🇮🇹🤺💙💪🏻 @AccSchermaLi #CIPfleuret https://t.co/2xIYzHPgX2
AccSchermaLi Lavoro! Sotto a queste sette pedane c'è un lavoro incredibile!! Sei anni interminabili di sacrifici enormi, tanta p… https://t.co/n3hupiPgua
AccSchermaLi 🎶E chi non ha mai visto nascere una Dea, non lo sa che cos'è la felicità🎶 @DarioFinetti 🏆👏👏🇮🇹❤ @CremoniniCesarehttps://t.co/UNrDrTgChw

EU e-Privacy Directive

L´utilizzo dei Cookies è finalizzato a rendere migliore l´esperienza di navigazione sul nostro sito. Se premi il pulsante OK accetti di ricevere i Cookies dal sito. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai Cookies: se decidi di non utilizzare i Cookies alcuni funzioni o sezioni del sito potrebbero non funzionare correttamente.

Informazioni sui Cookies

Hai rifiutato i Cookies. Questa decisione può essere annullata.

Hai accettato di ricevere i Cookies sul tuo computer. Questa decisione può essere annullata.

Vai all'inizio della pagina