Como: Non hanno brillato i colori dell'Accademia nella prima prova nazionale di qualificazione ai Campionati Italiani under 17 (continua...)

A Como nessun sussulto. In gara c'erano gli specialisti del fioretto e della sciabola tra cui Ristori e Bo nel FM, Burchi e D'Abramo nel FF e Ciocca nella ScF, oltre a DINI della Sezione Giovanile delle FF.OO. allenata dal M° Marco Vannini.

Solo Ginevra Burchi a ottenuto, con il suo 29esimo posto finale, un risultato che poteva starci considerato il momento di ripresa stagionale che di per se è sempre un periodo particolare. Ma al di là dello stato di forma fisico, tutti i ragazzi impegnati sono apparsi ancora troppo poco attenti a curare l'aspetto dell'approccio mentale, cadendo vittime di eccessi di nervosismo e scarsa lucidità.

Per la cronaca Ristori, D'Abramo e Dini sono stati sconfitti alla prima diretta dopo i gironi eliminatori, mentre  Bo e Ciocca hanno pagato dazio al girone.

Adesso gli impegni vedranno gli spadisti under 17 in gara a Salsomaggiore T. nel prossimo weekend e la settimana successiva saranno in scena a Rimini gli under 20.