facebooktwittergoogle+instagramQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. rss

La scherma per il Maestro Antonio Di Ciolo

“Il gesto schermistico è un mosaico di attività derivante dallo spirito di sopravvivenza e dalla capacità di relazionarsi con l'altro. Il movimento schermistico fine è nel tempo e nello spazio”

L'esordio stagionale in Coppa del Mondo a Il Cario, per i nostri fiorettisti non è stato particolarmente entusiasmante a livello individuale. Con l'Italfioretto, poi, Edoardo Luperi ha raggiunto il terzo gradino del podio (continua...).

Poteva essere un acchitto migliore, non c'è che dire. E questo è quello che l'ambiente bluarancio si aspettava e sperava per i propri campioni Edoardo Luperi, Tommaso Lari e Alessandro Paroli, soprattutto per quello che avevano fatto vedere a sprazzi nella scorsa stagione e per come si erano preprati nell'ultimo periodo. Purtroppo così non è stato e valutati gli errori commessi, sia tecnici che di approccio, consapevoli che il lavoro svolto non ha esaurito i suoi benefici, da oggi è già tempo di guardare con fiducia ai prossimi impegni in futuro.

Per la cronaca, tutti e tre i nostri alfieri, dopo aver superato abbastanza agevolmente la fase preliminare del venerdì, sono stati eliminati al primo turno della fase finale del torneo dei Faraoni andato in scena sabato e in tutti e tre i casi, da avversari sicuramente alla loro portata.

La gara individuale è andata allo statunitense Race Imboden che ha surclassato in semifinale Andrea Cassarà prima e Alessio Foconi dopo. Ottimo bronzo anche per l'altro livornese presente a Il Cairo, Lorenzo Nista.

Edoardo Luperi, si è parzialmente rifatto poi la domenica nella prova a squadre con i compagni Lorenzo Nista, Giorgio Avola e il campione olimpico Daniele Garozzo portando a casa il bronzo a spese del Giappone, dopo aver eliminato la Corea del Sud nei quarti e aver perso la semifinale con la Francia per 43-45.

Bacheca

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

AccSchermaLi Aguzzate la vista perché ci vedrete sfrecciare in città 👀 😁🚍 A settembre Vi aspettiamo tutti nella nostra nuova pal… https://t.co/yIDybixnI1
AccSchermaLi @ELuperi si è fermato ai piedi del podio del @FIE_fencing #GrandPrix di #Shanghai2018 🏆🌏🇨🇳 Resta positiva la prova… https://t.co/nvKxZKwTjd
AccSchermaLi E daje 👏👏👏🔝🇮🇹🤺 ci si vede quest'estate al #projectfencing2018 con @sanzo_toti https://t.co/ucoqUO38QF
AccSchermaLi RT @giomalago: Giornata dedicata agli impianti, in particolare a quelli che hanno subito danni post alluvione, insieme al Presidente Sanzo.…
AccSchermaLi RT @MVanniniFencing: "Realizziamo l'IM-Possibile" Il video realizzato alla Sezione FF.OO. #scherma #Livorno in occasione dell'incontro tra…
AccSchermaLi RT @vavelondra2012: next stop, #parigi 🇫🇷‼️ forza #italfioretto!.. 🇮🇹🤺💙💪🏻 @AccSchermaLi #CIPfleuret https://t.co/2xIYzHPgX2
AccSchermaLi Lavoro! Sotto a queste sette pedane c'è un lavoro incredibile!! Sei anni interminabili di sacrifici enormi, tanta p… https://t.co/n3hupiPgua
AccSchermaLi 🎶E chi non ha mai visto nascere una Dea, non lo sa che cos'è la felicità🎶 @DarioFinetti 🏆👏👏🇮🇹❤ @CremoniniCesarehttps://t.co/UNrDrTgChw

EU e-Privacy Directive

L´utilizzo dei Cookies è finalizzato a rendere migliore l´esperienza di navigazione sul nostro sito. Se premi il pulsante OK accetti di ricevere i Cookies dal sito. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai Cookies: se decidi di non utilizzare i Cookies alcuni funzioni o sezioni del sito potrebbero non funzionare correttamente.

Informazioni sui Cookies

Hai rifiutato i Cookies. Questa decisione può essere annullata.

Hai accettato di ricevere i Cookies sul tuo computer. Questa decisione può essere annullata.

Vai all'inizio della pagina