facebooktwittergoogle+instagramQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. rss

La scherma per il Maestro Antonio Di Ciolo

“Il gesto schermistico è un mosaico di attività derivante dallo spirito di sopravvivenza e dalla capacità di relazionarsi con l'altro. Il movimento schermistico fine è nel tempo e nello spazio”

Alessandro Paroli ha chiuso con un’ottima prova nel GP FIE di Shanghai la sua stagione di Coppa del Mondo. Così come in apertura nella prova di San Josè, anche in Cina Ale è stato tra i migliori sedici tiratori del torneo (continua…)

Una serie di prove all’insegna della continuità quelle di Alessandro Paroli che ha chiuso sugli stessi livelli di come si era avviato sul cammino iridato 2015/’16. Infatti, oltre alle due prove menzionate, disputate ai capi opposti del globo, un altro piazzamento tra i Top 16 era arrivato nella tappa tedesca di Bonn (uno dei tornei più difficili del circuito da sempre, ndr) e se si considera che questo di Shanghai era l’ultimo appuntamento mondiale prima delle Olimpiadi di Rio, per di più a punteggio maggiorato, si comprende ancora meglio quanto è riuscito a fare di buono il nostro Alessandro, in una stagione dove è andato a collocarsi al numero 44 del ranking mondiale, inserendosi stabilmente tra i primi  50 migliori fiorettisti de mondo.

La sua gara era iniziata nel giorno delle fasi preliminari con un paio di incertezze al girone eliminatorio, e con un match di eliminazione diretta superato agevolmente. Nella fase finale, poi, Alessandro ha avuto ragione del modicano Giorgio Avola (15-10) e poi del concittadino Lorenzo Nista (15-12) uscendo indezze nei due derby che lo hanno portato all’incontro valevole per i quarti di finale contro il britannico Halsted un pochino esaurito sul piano delle energie psicofisiche. Onere all’avversario che si è aggiudicato il match per 11-15 e un briciolo di amaro in bocca per Ale che conduceva 10-9.

“Alessandro sta trovando una buona stabilità e un buon equilibrio anche fuori e questo si rivede in pedana – sono state le parole di elogio per Ale del suo allenatore Marco Vannini, che ho poi concluso – Io tengo particolarmente ad Alessandro, perché non ho mai nascosto il mio apprezzamento per le sue qualità di ragazzo serio e di grande lavoratore, che sono i presupposti base per poter veder crescere un atleta costantemente, fino alla fine della sua carriera. Adesso, visto che ha chiuso la sua migliore stagione di sempre, mi auguro che il prossimo anno, che coincide con l’inizio di un nuovo quadriennio, prosegua su questo percorso e che possa trovare tutto il supporto di cui a bisogno da parte di chi di dovere.”

Erano approdati alla fase finale dello Shanghai Fencing Grand Prix anche gli altri accademisti presenti in Cina Edoardo Luperi, Tommaso Lari, Martino Minuto e Johannes Poscharnig. Putroppo, per tutti e quattro è stato fatale l’incontro di esordio con gli avversari di giornata. Così, il russo Safin ha regolato Edoardo 12-15, il giapponese Suzura ha eliminato Tommaso 5-15, Andrea Baldini ha superato 12-15 Martino e infine l’iridato 2013 Chamley-Watson ha avuto la meglio su Johannes 13-15, alla fine di una bella rimonta che il nostro campione austriaco aveva avviato dal 2-10 sotto.

Il prossimo impegno per Paroli, Luperi e Lari, sono gli Assoluti del prossimo weekend che si svolgeranno a Roma e ai quali parteciperanno anche Michele Del Macchia e Matteo Valtriani nel fioretto maschile e tra le donne avremo Olga Calissi e Ilenia Orsolini, mentre Martino Seravalli gareggerà nella spada e nel fioretto paralimpico.

Bacheca

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

AccSchermaLi Aguzzate la vista perché ci vedrete sfrecciare in città 👀 😁🚍 A settembre Vi aspettiamo tutti nella nostra nuova pal… https://t.co/yIDybixnI1
AccSchermaLi @ELuperi si è fermato ai piedi del podio del @FIE_fencing #GrandPrix di #Shanghai2018 🏆🌏🇨🇳 Resta positiva la prova… https://t.co/nvKxZKwTjd
AccSchermaLi E daje 👏👏👏🔝🇮🇹🤺 ci si vede quest'estate al #projectfencing2018 con @sanzo_toti https://t.co/ucoqUO38QF
AccSchermaLi RT @giomalago: Giornata dedicata agli impianti, in particolare a quelli che hanno subito danni post alluvione, insieme al Presidente Sanzo.…
AccSchermaLi RT @MVanniniFencing: "Realizziamo l'IM-Possibile" Il video realizzato alla Sezione FF.OO. #scherma #Livorno in occasione dell'incontro tra…
AccSchermaLi RT @vavelondra2012: next stop, #parigi 🇫🇷‼️ forza #italfioretto!.. 🇮🇹🤺💙💪🏻 @AccSchermaLi #CIPfleuret https://t.co/2xIYzHPgX2
AccSchermaLi Lavoro! Sotto a queste sette pedane c'è un lavoro incredibile!! Sei anni interminabili di sacrifici enormi, tanta p… https://t.co/n3hupiPgua
AccSchermaLi 🎶E chi non ha mai visto nascere una Dea, non lo sa che cos'è la felicità🎶 @DarioFinetti 🏆👏👏🇮🇹❤ @CremoniniCesarehttps://t.co/UNrDrTgChw

EU e-Privacy Directive

L´utilizzo dei Cookies è finalizzato a rendere migliore l´esperienza di navigazione sul nostro sito. Se premi il pulsante OK accetti di ricevere i Cookies dal sito. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai Cookies: se decidi di non utilizzare i Cookies alcuni funzioni o sezioni del sito potrebbero non funzionare correttamente.

Informazioni sui Cookies

Hai rifiutato i Cookies. Questa decisione può essere annullata.

Hai accettato di ricevere i Cookies sul tuo computer. Questa decisione può essere annullata.

Vai all'inizio della pagina