Si è concluso stamani il Camp Estivo organizzato dall'Accademia della Scherma Livorno nel resort di Riva degli Etruschi a San Vincenzo. Ottimo il bilancio e già si pensa all'organizzazione dell'edizione 2016 (continua...)

Sono in queste ore di ritorno verso le proprie città, chi in volo, chi in auto, chi in treno, gli atleti che hanno preso parte alla prima edizione dell'International Summer Camp organizzato dalla società bluarancio nel bellissimo resort di Riva degli Etruschi, che ha visto la partecipazione di atleti domiciliati al Modigliani Forum ma, anche, di rappresentative estere come Svezia, Rep. Ceca, Regno Unito, e Emirati. Le attività della settimana sono state organizzate dai componenti dello Staff dell'Accademia, che hanno permesso ai partecipanti di alternare i lavori di preparazione fisica e tecnica tra gli stupendi scenari e gli impianti all'avanguardia che il resort può offriere.

"Siamo molto soddisfatti di come abbiamo esordito in questa attività - ha commentato il Presidente Cerrai, organizzatrice della kermesse, che poi ha dichiarato - era un'incognita affacciarsi in questo mondo dei collegiali estivi, dove già molte altre realtà vantano pacchetti ben collaudati da anni, ma per come sono filate lisce le cose e per l'indice di gradimento che ho riscontrato tra i nostri partecipanti, penso di poter dire oggi che abbiamo fatto molto bene a gettare le basi di un qualcosa che adesso dovrà solo crescere. In più, lasciatemi dire che una volta tanto anche il nostro territorio, particolarmente affascinante in questa zona, ha guadagnato parecchi consensi tra chi è venuto da fuori."

Si perché la scelta di fare un camp del genere vicino a Livorno non è stata casuale - "Tra i nostri obiettivi c'era la voglia di valorizzare le nostre bellezze territoriali - ha proseguito la Presidente - chi viene da noi deve rendersi conto della qualità della vita che possiamo offrire. Anche la scelta di organizzare il Camp con le forze messe in campo dai nostri tecnici ed atleti di livello tra cui Edoardo Luperi, approdato nella Top Ten mondiale quest'anno, va nella direzione di voler dare modo a chi viene da fuori di respirare il nostro clima famigliare. Lo stesso, che chi frequenta la nostra sala, respira tutte le sere."

A fare la chiosa tecnica, invece, ci ha pensato il M° Marco Vannini. "Credo che non avremmo potuto svolgere miglior preparazione in questi giorni. Voglio ringraziare Dario Finetti che è stato presente tutta la settimana e Claudio Del Macchia, Massimo Paganucci e Ilenia Orsolini, che sono stati presenti a giorni alterni, per il lavoro svolto, che ha permesso ai più piccoli di avviarsi alla nuova stagione e ai più grandi di proseguire al meglio dopo le settimane di preparazione già trascorse a Moena."

Adesso, nei prossimi giorni si ultimerà il ritorno al Modigliani Forum (già aperto dal 1° settembre, ndr) per tutta la famiglia bluarancio e da qui ad un mese sono già in programma i primi impegni agonistici, mentre sulla scrivania della Presidente Cerrai sono già pronti i programmi per l'organizzazione del Camp #SanVincenzo2016 #IValoriFannoLaDifferenza