facebooktwittergoogle+instagramQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. rss

La scherma per il Maestro Antonio Di Ciolo

“Il gesto schermistico è un mosaico di attività derivante dallo spirito di sopravvivenza e dalla capacità di relazionarsi con l'altro. Il movimento schermistico fine è nel tempo e nello spazio”

Stagione terminata per il campione delle Fiamme Oro Edoardo Luperi, che, con i punti guadagnati ieri a Mosca nel suo primo Mondiale Assoluto, è balzato nella Top Ten del ranking internazionale (continua...)

Alla vigilia era impossibile pronosticare il risultato e ce l'aveva detto anche il suo tecnico Marco Vannini, perché le variabili della giornata, per chiunque - ma specialmente per un esordiente come lui - sarebbero state veramente troppe da dover essere prese in considerazione. Molto meglio non farsi tanti problemi e andare a vedere cosa sarebbe successo. 

Nella roulette degli accoppiamenti sono capitati due cinesi: il primo (Li Chen) Edoardo lo ha affrontato per accedere ai sedicesimi, e, dopo un buon avvio 5-1 e la reazione dell'asiatico 7-7, il forte poliziotto mancino, ha saputo portare il match dalla sua chiudendo con un perentorio 15-9. Al secondo ostacolo si è presentato, invece, un altro cinese ma assai più scomodo, rimasto in ombra nelle ultime due stagioni, ma sempre in possesso di quella classe cristallina che ai Giochi di Londra 2012 gli valse la conquista dell'oro individuale. Lei Sheng, è apparso a Edoardo nella forma dei giorni migliori e nulla ha potuto il nostro campione, se non opporre al gigante cinese cinque stoccate. Una in meno di quelle che poi gli ha saputo rifilare, nel turno successivo, il leader della classifica mondiale, lo statunitense, Race Imboden.

Un Lei in vena dei tempi d'oro, che sembrava diretto alla medaglia, ha così sbarrato il sogno iridato di Edoardo Luperi che ha commentato: "Io ha sbagliato sicuramente tanto, ma ho trovato anche un avversario molto ispirato, la cui sconfitta mi sprona a lavorare per migliorare - poi ha concluso dicendo - Il mondiale in quanto tale non mi ha dato modo di ritenermi soddisfatto, ma la stagione che ho fatto nel suo complesso la giudico positiva e la considero un ottimo punto di partenza per l'avvenire"

E la positività di quanto fatto da Edoardo nell'arco di questi ultimi dodici mesi è riscontrabile dal seeding mondiale aggiornato che lo colloca nella Top Ten del fioretto maschile e ad giudicare dagli obiettivi e dalle ambizioni legittimate da questa posizione in classifica, per la prossima stagione, partire da lì rappresenterà un notevole vantaggio quanto meno a livello mentale per il nostro fuoriclasse.

Anche Lei Sheng, ha dovuto poi arrendersi ad un ispiratissimo tiratore che poi ha vinto la gara. Il Samurai Yuki Ota, trentenne già argento a Pechino 2008, ha superato in finale lo statunitense Massialas, guadagnando il primo titolo mondiale della sua carriera. Gli americani hanno poi, potuto festeggiare il bronzo di Meinhardt che ha condiviso il gradino più basso del podio con il ritrovato Akhmatkhuzin.

Nel complesso non hanno girato bene le cose alla compagine Azzurra che ha visto, oltre a Edoardo, fermarsi al 22esimo posto, Giorgio Avola giungere 23esimo, Andrea Cassarà 18esimo e Daniele Garozzo 11esimo.

Bacheca

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

AccSchermaLi Aguzzate la vista perché ci vedrete sfrecciare in città 👀 😁🚍 A settembre Vi aspettiamo tutti nella nostra nuova pal… https://t.co/yIDybixnI1
AccSchermaLi @ELuperi si è fermato ai piedi del podio del @FIE_fencing #GrandPrix di #Shanghai2018 🏆🌏🇨🇳 Resta positiva la prova… https://t.co/nvKxZKwTjd
AccSchermaLi E daje 👏👏👏🔝🇮🇹🤺 ci si vede quest'estate al #projectfencing2018 con @sanzo_toti https://t.co/ucoqUO38QF
AccSchermaLi RT @giomalago: Giornata dedicata agli impianti, in particolare a quelli che hanno subito danni post alluvione, insieme al Presidente Sanzo.…
AccSchermaLi RT @MVanniniFencing: "Realizziamo l'IM-Possibile" Il video realizzato alla Sezione FF.OO. #scherma #Livorno in occasione dell'incontro tra…
AccSchermaLi RT @vavelondra2012: next stop, #parigi 🇫🇷‼️ forza #italfioretto!.. 🇮🇹🤺💙💪🏻 @AccSchermaLi #CIPfleuret https://t.co/2xIYzHPgX2
AccSchermaLi Lavoro! Sotto a queste sette pedane c'è un lavoro incredibile!! Sei anni interminabili di sacrifici enormi, tanta p… https://t.co/n3hupiPgua
AccSchermaLi 🎶E chi non ha mai visto nascere una Dea, non lo sa che cos'è la felicità🎶 @DarioFinetti 🏆👏👏🇮🇹❤ @CremoniniCesarehttps://t.co/UNrDrTgChw

EU e-Privacy Directive

L´utilizzo dei Cookies è finalizzato a rendere migliore l´esperienza di navigazione sul nostro sito. Se premi il pulsante OK accetti di ricevere i Cookies dal sito. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai Cookies: se decidi di non utilizzare i Cookies alcuni funzioni o sezioni del sito potrebbero non funzionare correttamente.

Informazioni sui Cookies

Hai rifiutato i Cookies. Questa decisione può essere annullata.

Hai accettato di ricevere i Cookies sul tuo computer. Questa decisione può essere annullata.

Vai all'inizio della pagina